Seatguru ovvero i posti non sono tutti uguali

Ecco come appare la piantina di un 777 Alitalia
Ecco come appare la piantina di un 777 Alitalia

Sappiamo che la scelta di un posto su di un volo può essere importante. C’è chi ama il posto vicino al finestrino, c’è chi ama quello vicino al corridoio, c’è chi ama stare vicino all’uscita.

Su un volo a corto raggio queste preferenze possono però essere di importanza relativa e, tutto sommato, non influenzeranno il nostro viaggio.

Sui voli a lungo raggio però, quando dobbiamo stare 6, 8 o 10 ore seduti al nostro posto, ecco la scelta di questa comincia ad essere molto importante.

In questo tipo di voli al di là delle nostre preferenze personali è ancora più importante conoscere la comodità del singolo posto in modo tale da scegliere quello che ci potrà garantire un viaggio più confortevole, per non arrivare a destinazione con la schiena rotta.

Ora, ad una prima lettura verrebbe da dire “al di là delle preferenze del singolo non c’è differenza tra un posto e un altro, i sedili di una stessa classe sono tutti uguali e quindi scegliere questa fila o quel posto in particolare non è importante”. Ebbene, non è così.

Vi sono posti che possono avere più spazio per le gambe, posti che hanno un sedile che si può reclinare di meno, posti che si trovano in un posto che conosce un via vai continuo di passeggeri (quelli vicino alle toilette).

I frequent flyer vi saprebbero indicare su ciascun aeromobile il posto migliore, sapendo che addirittura le configurazioni interne (diverse da compagnia a compagnia) possono variare non solo in base al tipo di aeromobile (per esempip vi sarà una configurazione differente tra un 747 e un 777) ma addirittura all’interno dello stesso tipo (magari tra un 777 con i sedili “d’origine” e un 777 rinnovato internamente).

Però non tutti sono frequent flyer e quindi il timore di trovarsi nel posto più “sfigato” e doversene stare lì seduto per magari 8 ore consecutive può turbare il sonno di qualcuno.

Ebbene, a tutto ciò c’è una soluzione, e si chiama Seatguru (che potremmo tradurre con “l’esperto dei posti”). Sito della famiglia di tripadvisor esso permette di visualizzare la piantina dell’aereo che effettuerà il nostro volo, con evidenziati i posti più comodi, e quindi da preferire, i posti standard e i posti peggiori, ovvero da evitare a tutti i costi.

Inserendo il numero del vostro volo e la sua data il sito vi mostrerà l’allestimento del velivolo che effettivamente effettuerà la tratta (salvo imprevisti dell’ultimo minuto) con l’indicazione dei posti migliori.

Questo è un utilissimo servizio da utilizzare nel momento in cui ci viene data la possibilità di scegliere il posto in fase di check-in online.

Ovviamente avremo disponibili le piantine di tutti gli aerei delle diverse compagnie, potendo scegliere il posto migliore anche nelle tratte più brevi.

Insomma un sito da provare e, dopo che l’avrete provato sono sicuro che la vostra schiena ve ne sarà grata!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*