Runway incursion a Barcellona

Il video è stato rilanciato da giornali online e dai telegiornali. Un A340 di Aerolineas Argentinas a Barcellona attraversa la pista mentre un Boeing 767 della compagnia russa UtAir sta atterrando costringendolo ad una riattaccata. Visto così effettivamente il video è impressionante. Il 767 sta atterrando mentre il 340 non si accorge di stare entrando in una pista in uso e  con un aereo in corto finale.

Il pensiero va subito alla tragedia di Linate, quando nel 2001 un MD-80 della SAS, in quel caso in decollo, travolge un piccolo jet d’affari che aveva impegnato la pista per errore.

Prima però di parlare di tragedia sfiorata bisogna far presente che il teleobiettivo schiaccia molto e dunque la vicinanza tra i due aerei è stata sempre relativa (sul web viene stimata intorno al miglio e mezzo, poco più di 2 chilometri ) e che probabilmente anche se il 767 fosse atterrato, avendo il 340 già impegnato al pista probabilmente sarebbe sfilato ben prima che l’aereo russo fosse arrivato sul posto.

Se però la tragedia non è stata sfiorata è evidente che qualcosa non è andato nel verso giusto. Una riattaccata a causa di un’invasione di pista (runway incursion) non è un evento estremamente raro negli aeroporti più trafficati, ma ovviamente non deve essere sottovalutato per la sua pericolosità. Alcuni degli incidenti più gravi dell’aviazione (tra cui il disastro di Tenerife del 1974) si sono verificati in circostanze simili.

Il video mostra la scena di giorno in una giornata limpida, di notte e con la nebbia è facile immaginare come una situazione analoga sia molto più pericolosa.

Aspettiamo di leggere il  rapporto ufficiale dell’AENA per capire come effettivamente le cose siano andate.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*