Il 2015 “con le ali”

Anche il 2015 sta ormai giungendo a termine. A poche ore dalla sua chiusura facciamo il punto su quali sono state le notizie e gli avvenimenti più importanti che hanno marcato il 2015 con le ali.

Sicuramente le indiscrezioni legate alla nuova livrea Alitalia e poi la sua presentazione ufficiale sono stati gli eventi che nel nostro Paese hanno acceso una maggiore curiosità ed hanno alimentato una grande attesa.

Sempre in casa Alitalia ha suscitato un vivo interesse il nuovo piano per la flotta a lungo raggio e le nuove strategie della ex compagnia di bandiera.

Accanto però a queste notizie di “costume” si affiancano quelle che si riferiscono ad avvenimenti più drammatici. Su tutti la tragica vicenda del volo Germanwings precipitato in Francia a causa di un atto volontario del copilota. L’altro evento tragico che ha caratterizzato questo 2015 è stata la perdita dell’A321 di Metrojet esploso, a causa di una bomba, sul Sinai.

Le voci, poi realizzatesi, dello sbarco di Ryanair a Malpensa e la presentazione della nuova livrea easyJet sono state le notizie più importanti che hanno riguardato le 2 principali compagnie low-cost europee.

Indirizzando lo sguardo sul mondo dell’aviazione militare sono diverse le notizie che hanno attirato l’attenzione degli appassionati di aeronautica. Cominciando dalla nostra aeronautica militare ha suscitato interesse l’arrivo del primo Gulfstream G550CAEW e il volo del primo ATR-72MP destinato all’AMI. Scalpore ed interesse sono sorti anche intorno all’entrata in servizio, poi posticipata, di un Airbus A340 per il trasporto di Stato.

Il primo volo del comandante della PAN sul nuovo M.345 e il completamento del primo F-35 per l’italia chiudono le notizie più popolari in campo militare italiano.

Per ampliare il discorso oltre confini, la guerra aerea contro Daesh e l’impegno russo in Siria sono state sicuramente le notizie che più hanno attirato l’attenzione in questo 2015.

Da quest’anno sul nostro blog abbiamo pubblicato anche alcune notizie storiche e i relativi post hanno avuto un ottimo successo, su tutti gli album dedicati al Fiat CR.42 e al SM.82, ma anche il report sulla tragedia di Superga del 1949.

Infine permettetemi di ringraziare tutti i lettori del blog che, con oltre 50.000 visite, ha avuto nel 2015 l’anno di maggior successo della sua breve vita.

La speranza, e il mio augurio, è che tutti voi possiate passare un ottimo 2016. Che possa portarvi gioia e serenità e che possa riservare delle buone notizie anche dal mondo delle “cose con le ali”!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*