Ecco il primo Boeingfonino

boieng

Non solo aerei. Come probabilmente saprete Boeing non è solo un produttore di aerei, ma anche, più in generale,  d isistema legati alla difesa. In quest’ottica si colloca il lancio del suo primo smartphone: il Boeing Black.

Il Boeing Black non è un qualsiasi telefonino: nel comunicato ufficiale si legge infatti, che è stato costruito per rispettare i severi standard del Governo americano in termini di robustezza e sicurezza. Anzi, si fa specifico riferimento a delle “missioni” per conto del Governo, che non possono non far pensare a spie ed agenti segreti: non fosse per le sponsorizzazioni e il product placement, potrebbe finire nel prossimo film di James Bond. Lo smartphone pesa 170 grammi e ha uno schermo da 4.3 pollici e una doppia scheda sim, per connettersi alle reti militari e a quelle normali. Adotta una versione pesantemente modificata del sistema operativo Android e ha un sistema di criptatura hardware per la trasmissione dei dati. È costruito in modo che ogni tentativo di aprirlo e accedere alla memoria interna attivi un sistema di protezione che cancella completamente le informazioni contenute e rende inutilizzabile il telefono (qui trovate la scheda completa).

Sembra davvero un piccolo gioiello di inteligence, ma viste le ultime peripezie della casa di Seattle se lo dovessi comprare avrei un piccolo cruccio… la durata della batteria! 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*