Completato il primo F-35 per l’Italia

Attualmente l’Italia ha già acquistato 8 esemplari dell’F-35, il caccia prodotto dalla Lockheed destinato a sostituire AMX, Tornado e Harrier. Oggi è arrivata la notizia che il  primo dei 6 esemplari in costruzione per il nostro Paese  – chiamato AL-1 – è stato in pratica già completato. Sarà consegnato entro la fine dell’anno all’Aeronautica Militare. 

La produzione dei caccia è in corso nello stabilimento di Cameri (Novara), una replica, su scala ridotta, di quello Lockheed Martin di Fort Worth, in Texas. L’impianto piemontese è stata dimensionata per produrre a regime 2 aerei il mese, mentre per Fort Worth si parla di 22 velivoli al mese. Lo stabilimento produrrà anche le ali del caccia (a regime 6,6 al mese). La consegna della prima ala, destinata ad un F-35A dell’aviazione Usa, è prevista entro fine marzo.

La prima base operativa con l’F-35 sarà Amendola (Foggia), la seconda Grottaglie (Taranto), che dovrebbe ricevere il primo aereo nel 2018 (destinato alla portaerei Cavour) ed infine toccherà a Ghedi (Brescia).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*