Charlie Hebdo, pronti i Puma del GIGN e del RAID

Oltre a numerosi elicotteri della Gendarmerie impiegati nelle ricerche, sarebbero due i Super Puma impegnati nella caccia all’uomo che ha preso il via ieri in Francia dopo l’atto terroristico avvenuto nella sede di Charlie Hebdo.

La televisione francese ha specificato che sono due gli elicotteri, con a bordo due gruppi d’assalto delle forze speciali, pronti a decollare nel momento in cui i due ricercati dovessero essere individuati.

Sia i GIGN ( Groupe d’intervention de la Gendarmerie nationale) che i RAID (Recherche Assistance Intervention Dissuasion), i primi teste di cuoio della Gendarmerie, i secondi della Police Nationale, utilizzano in operazione i Super Puma operati dall’Aeronautica o dall’Esercito.

2950175979_1_15_qdPljwqk

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*