Airbus svela, per i voli transatlantici, l’erede del… 757

Airbus ha presentato il suo primo A321neo ACF (Airbus Cabin Flex), una versione del suo velivolo con una maggior capacità di passeggeri (fino a 240).

Nelle prossime settimane il velivolo spiccherà il suo primo volo ad Amburgo e il primo esemplare sarà consegnato a metà 2018.

La cosa però forse più interessante è che l’ACF servirà come base per l’A321neoLR, che potrà coprire fino a 4.000 miglia nautiche. Sarà quindi questo il velivolo che potrà percorrere tratte transatlantiche, andando, nelle intenzioni del costruttore europeo, sostituire tutti i 757 che ad oggi svolgono questo compito.

Non è un caso che sulla fusoliera del velivolo siano disegnate la Tour Eiffel e la Statua della Libertà…

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*